0 Flares Filament.io 0 Flares ×

Il cosiddetto Chrislam (un neologismo americano, che fonde nello stesso termine sia cristianesimo che islam) nasce negli anni ’70 in Nigeria.

Verrà ufficialmente varato in America dalla Chiesa “Grace Fellowship Church” in Atlanta nel 2011, pochi anni dopo la Conferenza alla Yale University denominata “A Common Word between Us and You” – “Un Accordo in Comune fra Noi e Voi“. http://www.youtube.com/watch?v=rTY-9FY13kw “.

A Common Word between Us and You” è il compromesso davvero infelice dai forti toni ecumenici stipulato nell’Univeristà di Yale (13 Ottobre 2007) e siglato fra i maggiori esponenti mondiali delle due religioni (per approfondimenti a questo proposito sono disponibili servizi sulla rete internet: www.acommonword.comwww.yale.edu/faith/acw/acw-faq.htm)    

Tale nuova religione porterebbe implicitamente ad attribuire a Maometto, di diritto, la sua elezione a vero profeta, o che l’islam è, dunque, una religione di origine divina. Quindi, ci sarebbero, non un’ unica fede, ma bensì due? non un unico Libro ispirato, ma due? non una discendenza eletta, ma due? non un Dio stabile nelle Sue promesse ma un Dio fazioso, instabile e contraddittorio? Queste cose ed altre biblicamente infondate hanno iniziato a penetrare in alcuni ambienti evangelici. 

CHRISLAMISMO è UNA DELLE ERESIE CHE LA BIBBIA CI HA AVVISATO SAREBBERO SORTE VERSO LA FINE DEI TEMPI. 

ANCHE IN ITALIA, QUESTE DOTTRINE HANNO INIZIATO AD SERPEGGIARE RECENTEMENTE. 

 

CHRISLAM SI INFILTRA NELLE CHIESE EVANGELICHE ITALIANE SIA ALL’ INSAPUTA DEI FEDELI CHE DEI RESPONSABILI DI CHIESE.

Maggiori informazioni http://stopchrislam.webnode.it/


Questo testo è la prefazione al nuovo sito divulgativo contro l’eresia del Chrislam.

Questo nuovo sito chiamato: “Stopchrislam.webnode.it” vuole essere un sito divulgativo per far conoscere sopratutto nell’ambito delle assemblee evangeliche italiane, il movimento ecumenico del Chrislam, quello che ne comporta e i vari pericoli a cui stare attenti prima di cadere nella trappola satanica di tale “pseudo religione” che si intrufola nelle assemblee con una pervenza di “buona religione” o “movimento” atto ad evangelizzare i musulmani; quando invece è una vera e propria setta che vuole accomunare il mondo islamico con quello cristiano. 

Il sito è molto interessante ed offre molti spunti di riflessione, oltre che, la possibilità di parlare con degli esperti in materia per conoscere meglio la questione “chrislam“.

Voglio inoltre ricordare che “Semplicemente Lavorando” come sito evangelico si astiene e non accetta minimamente tale movimento, crediamo infatti solamente in Cristo Gesù, figlio di Dio salvatore dei peccatori attraverso la fede e nell’espiazione dei peccati attraverso la morte in croce. Crediamo in un Dio trinitariano composto da Padre, Figlio e Spirito Santo. E crediamo che il “nostro Dio” non sia un Dio ecumenico ne sincretistico, in quanto vi è scritto nella Bibbia (nostra unica fonte divina):  Prima di me nessun Dio fu formato, e dopo di me, non ve ne sarà nessuno…Io, Io sono il Signore e fuori di me non c’è salvatore. Io ho annunziato, salvato e predetto e non un dio straniero in mezzo a voi…da che fu giorno IO Sono; nessuno può liberare dalla mia mano; io opererò, chi potrà impedire la mia opera?…(isaia)

e ancora: Io sono Dio e non dividerò la gloria che mi spetta con gl’idoli.

icona-sito-cosa-crediamo


Ruben

Ruben, Nato a Luino (varese) il 19-giugno-1991. Convertito al vangelo il: novembre 2008 all'età di 17 anni. Servo il Signore predicando la Parola come "predicatore" nella mia assemblea(Luino) e ,di tanto in tanto, anche in altre assemblee evangeliche. Dal 2010 servo il Signore usando la mia passione (informatica) ho quindi aperto il sito internet: www.semplicementelavorando.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- Filament.io 0 Flares ×