0 Flares Filament.io 0 Flares ×

Era da un po' di tempo che non inserivo una testimonianza di un qualche personaggio "famoso" che utilizza la sua fama per proclamare l'amore di Dio!!

In questi giorni, così, si è sentito parlare molto di un certo "Budda" golfista che da principiante ha vinto unno dei migliori tornei golfisti al mondo, per poi concludere il tutto con un: Gloria a Dio!

Ecco la testimonianza di vita di questo golfista "cristiano".


Ha 33 anni e un soprannome curioso, Bubba; con il suo stile improvvisato fa inorridire i puristi del golf, eppure lo swing mancino e un po’ sbilenco di Gerry Lester Watson si è rivelato decisivo, tanto da far vincere proprio a lui, un autodidatta del green, il Masters Golf Tournament, il grande slam del golf.

Conquistata la mitica giacca verde, sogno di ogni golfista, il suo primo pensiero è andato a Dio: «Per prima cosa vorrei ringraziare Gesù Cristo, il mio Signore e Salvatore», ha dichiarato nelle interviste a caldo. E lo stesso ha fatto nel suo profilo su twitter, dove si proclama apertamente cristiano e dove ha commentato la vittoria con un platealeA Dio sia la gloria”, seguito da tre punti esclamativi.

Non ha cambiato registro nelle interviste dei giorni successivi: ospite a Fox News ha ricordato che «È il motivo per cui mi sento così benedetto. È perché sono cristiano, e insieme a mia moglie formiamo una famiglia cristiana. È un momento speciale per noi, perché sappiamo che queste cose non vengono da noi. È Dio che ci aiuta: sappiamo che la giacca verde è un grande onore, ma allo stesso tempo siamo consapevoli che non la porteremo con noi in Cielo».

E ha continuato spiegando che la fede è parte integrante della sua vita, che legge la Bibbia e si impegna per essere un uomo migliore.

«Il golf – ha chiosato – è al quarto posto nella mia lista di priorità»; alla fin fine sarà solo uno strumento per rendersi ancora più utile alle associazioni benefiche, ma soprattutto – spiega questo ragazzone, che ha cominciato a frequentare una chiesa alle superiori e ha preso un impegno personale con Dio ai tempi del college – «il golf è solo un modo in cui Gesù si serve di me per raggiungere quante più persone possibile».

Semplicità, zelo e successo. Non sarà un caso se il celebre Huffington Post ha citato Bubba Watson, insieme a Jeremy Lin e Tim Tebow, nella triade degli atleti cristiani del momento.


Ruben

Ruben, Nato a Luino (varese) il 19-giugno-1991. Convertito al vangelo il: novembre 2008 all'età di 17 anni. Servo il Signore predicando la Parola come "predicatore" nella mia assemblea(Luino) e ,di tanto in tanto, anche in altre assemblee evangeliche. Dal 2010 servo il Signore usando la mia passione (informatica) ho quindi aperto il sito internet: www.semplicementelavorando.it

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- Filament.io 0 Flares ×