0 Flares Filament.io 0 Flares ×

Image Hosted by ImageShack.us
By unicavia at 2012-01-12

Ho conosciuto il Signore grazie a una persona adesso molto cara..
Una persona che Dio stesso ha messo sulla mia strada.
Sono stata sempre molto legata a Dio
Però per vari problemi in famiglia purtroppo mi sono allontanata.
Poi ho scoperto di avere un problema alla schiena e dovevo essere operata.
Quando ho scoperto il problema, mi è caduto il mondo addosso e ho iniziato a dubitare dell'esistenza di Dio!
Sono partita per l'ospedale di Bologna rischiando di non passare al 5º anno di scuola superiore.
Il Signore mi ha assistito anche in questo perché in ospedale c'erano dei professori che mi hanno fatto lezione a letto e grazie a loro ho passato l'anno.
Sono stata operata ed è andata male.. L'ho saputo quando mi sono ripresa dall'anestesia.
Piango ancora quando ci penso!!!
Mi dovevano di nuovo operare. Non è stata la notizia migliore che potessi ricevere! Ho passato 2 mesi in totale all'ospedale.
Sono stata 2 mesi a letto…
Al momento di rialzarmi è stato molto difficile. Fra il dolore e la testa che girava non riuscivo a capire quasi niente di quello che la fisioterapista mi diceva..
Sentivo solo la sua voce che quasi mi urlava di alzarmi…
Piano piano ho ripreso a camminare. È stato molto difficile. Ma ogni passo in più era una conquista.
Prima dell'operazione il dottore mi aveva avvisato che potevo rimanere anche paralizzata alle gambe..era un rischio, ma potevo rimanere paralizzata anche senza operarmi…
Quei 2 mesi in ospedale sono riuscita a vedere quanto il Signore opera ogni giorno nella vita di molte persone. Ho visto di tutto e di più.
Ho imparato tanto e sono cresciuta molto in quella stanza.
Sono entrata in ospedale con i miei dubbi sull'esistenza di Dio.. Quando ne sono uscita pensavo solo che volevo conoscere religioni diverse da quella cattolica.
Tornata a Siracusa avevo bisogno di fare fisioterapia.. Sono stata in un centro fisioterapico, ma dovevo aspettare troppo tempo e io ne avevo bisogno urgentemente..
Sono stata in un ospedale ma per problemi tecnici non prendevano prenotazioni.
Poi finalmente ho trovato un centro dove mi hanno fatto iniziare il giorno dopo.
Un giorno mia madre, mentre aspettava che io finissi di fare fisioterapia, ha incontrato dei testimoni di geova e sapendo che avevo voglia di conoscere altre religioni ha preso un appuntamento con loro.
Più mi parlavano della Bibbia e di Dio, più mi trovavo in disaccordo con loro.
Mesi dopo ho scoperto che il mio fisioterapista era cristiano evangelico
Non avevo mai sentito questa religione e ho chiesto a lui di parlarmene.
Beh..

Ogni giorno ringrazio il Signore per avermi guidato fino a lui!!!

Mi ha portata in chiesa, dove ho conosciuto il Signore...
e dopo averlo conosciuto sono riuscita a vedere tutto quello che ha sempre fatto per me.
La mia vita è cambiata totalmente.
Sono le 3.45 di notte e sono quì a scrivere di Lui.
Ci sono troppe cose che troppe persone non riescono a vedere. Ci sono tante persone che dicono di credere in Dio, ma pochi lo fanno davvero.
Questa è la mia storia, è così che è cambiata la mia vita…
ringrazio Dio ogni giorno per questo. Quando ho saputo del problema alla schiena mi è caduto il mondo addosso…
Adesso ne sono felice perché se non fosse andata in questo modo, adesso non sarei quì a scrivere tutto questo, adesso avrei ancora dei dubbi, adesso non avrei questa mia bellissima vita!!!


Ruben

Ruben, Nato a Luino (varese) il 19-giugno-1991. Convertito al vangelo il: novembre 2008 all'età di 17 anni. Servo il Signore predicando la Parola come "predicatore" nella mia assemblea(Luino) e ,di tanto in tanto, anche in altre assemblee evangeliche. Dal 2010 servo il Signore usando la mia passione (informatica) ho quindi aperto il sito internet: www.semplicementelavorando.it

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- Filament.io 0 Flares ×