0 Flares Filament.io 0 Flares ×
Oh, potessi essere come nei mesi di un tempo!” (Giobbe 29:2)
di C. H. Spurgeon

Diversi Cristiani guardano al passato con piacere, ma considerano il presente con insoddisfazione; essi guardano indietro ai giorni che hanno passato in comunione con il Signore come alla cosa più dolce e migliore che abbiano mai conosciuto.

Ma il presente è per essi ammantato di oscura tristezza e desolazione. Un tempo vivevano accanto a Gesù, ma ora sentono di essersi allontanati da Lui, e dicono, “Oh, potessi essere come nei mesi passati!

Essi si lamentano di aver perduto l’evidenza della Sua presenza, o di non avere più quella pace nel cuore, o di non ricevere più gioia dalla grazia, o dell’indurimento della loro coscienza, o di aver
perduto parte del loro zelo per la gloria di DIO.

Le cause di questo stato doloroso sono molteplici. Esso può sorgere in seguito a un relativo abbandono della preghiera, poiché è questo l’inizio di ogni declino spirituale. O può essere il risultato dell’idolatria.

Il cuore è stato occupato con qualcos’altro, più che con DIO; gli affetti sono stati fissati sulle cose del mondo, anziché sulle cose del cielo. Un DIO geloso non può essere soddisfatto di un cuore doppio; Egli deve essere amato per primo e meglio.

Egli ritrarrà il sole della Sua presenza da un cuore freddo e vagante. O la causa può essere trovata nella fiducia in se stessi e nella fiducia nella propria giustizia. L’orgoglio impegna il cuore, e l’io è esaltato invece di abbassarsi ai piedi della croce.

Cristiano, se oggi non sei “come nei mesi passati“, non accontentarti di desiderare un ritorno al tuo primiero stato, ma vai immediatamente a cercare il tuo Maestro, e parlaGli della tua triste condizione.

ChiediGli che la Sua grazia e forza ti aiutino a camminare più vicino a Lui; umiliati davanti a Lui, ed Egli ti innalzerà, e ti darà di nuovo la gioia della luce del Suo volto. Non sedere a sospirare e a lamentarti; mentre l’amato Medico vive c’è speranza, sì, c’è certezza di guarigione anche per il caso più disperato.

 


Ruben

Ruben, Nato a Luino (varese) il 19-giugno-1991. Convertito al vangelo il: novembre 2008 all'età di 17 anni. Servo il Signore predicando la Parola come "predicatore" nella mia assemblea(Luino) e ,di tanto in tanto, anche in altre assemblee evangeliche. Dal 2010 servo il Signore usando la mia passione (informatica) ho quindi aperto il sito internet: www.semplicementelavorando.it

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- Filament.io 0 Flares ×