0 Flares Filament.io 0 Flares ×

Durante la scorsa settimana, ho potuto scrivere questa breve meditazione di consolazione.

Stavo infatti guidando per tornare a casa dal lavoro e stavo ascoltando un cd di musica cristiana (ovviamente non faccio pubblicità), quando sono stato colpito da alcune parole di questa canzone.

Era una canzone che avevo ascoltato migliaia di volte, che mi piaceva molto, ma non avevo mai riflettuto in maniera particolare su quella frase che spesso veniva ripetuta nella canzone… la frase diceva pressapoco così: “Guarda in alto, Gesù tornerà per prenderci con se!

Da queste semplici parole ecco una breve meditazione sulla consolazione che la Parola di Dio dà ai nostri cuori e che noi “dobbiamo” usare gli uni per gli altri!



Consolandoci così _

Link per scaricare la meditazione =====> [download id=”17″]


Ruben

Ruben, Nato a Luino (varese) il 19-giugno-1991. Convertito al vangelo il: novembre 2008 all'età di 17 anni. Servo il Signore predicando la Parola come "predicatore" nella mia assemblea(Luino) e ,di tanto in tanto, anche in altre assemblee evangeliche. Dal 2010 servo il Signore usando la mia passione (informatica) ho quindi aperto il sito internet: www.semplicementelavorando.it

1 commento

Nicolas · 22 Aprile 2012 alle 14:46

‎"Gesù, udito questo, disse loro: Non sono i sani che hanno bisogno del medico, ma i malati. Io non sono venuto a chiamare dei giusti, ma dei peccatori". (Marco 2:17)…questa è la grande consolazione per coloro che sono ancora spiritualmente malati…consoliamoci gli uni altri…ma diamo anke un messaggio di consolazione, a coloro che non hanno ancora accettato il dono della salvezza in Cristo Gesù e la completa guarigione dalla malattia del peccato…"…perché il salario del peccato è la morte, ma il dono di Dio è la vita eterna in Cristo Gesù, nostro Signore." (Romani 6:23)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Email -- Filament.io 0 Flares ×